Animali domestici: creare lo spazio ideale in casa per la giusta convivenza
Animali domestici: creare lo spazio ideale in casa per la giusta convivenza
Puntocasa Network
Redazione
mercoledì 21 novembre 2018

Animali domestici: creare lo spazio ideale in casa per la giusta convivenza


Aprire il proprio cuore e la porta della propria casa ad un animale domestico è un gesto molto importante del quale bisogna essere davvero convinti perché poi sarà come avere un eterno bambino con le sue esigenze, la sua routine e la sua richiesta di attenzioni.

 

Condividere gli spazi con un animale domestico

Piccolo o grande che sia, un animale domestico ha bisogno dei suoi spazi e dei suoi comfort per vivere in un ambiente adatto a lui. Dal pesciolino rosso al cane di taglia grande, tutti devono ricevere il giusto trattamento. Perciò, prima del loro arrivo in casa bisogno organizzare i loro spazi.

 

Preparare la zona notte: la cuccia

In particolare modo i cani, ma in generale tutti gli animali, hanno bisogno di un luogo tranquillo e indisturbato dove poter riposare. Il mercato offre numerose soluzioni che fungono da cuccia come cuscinotti, vaschette e lettini. L'importante è riservare loro un posto nella casa che non sia troppo affollato: avere qualcuno che cammina e corre davanti ai tuoi occhi mentre dormi non farebbe piacere neanche a te.
Se stai pensando da molto tempo di adottare un cucciolo e ti sei deciso a farti questo regalo in occasione delle feste natalizie, preparati ad acquistare una coperta o qualcosa di molto caldo che possa ripararlo dal freddo. I cuccioli lo soffrono e hanno bisogno di essere protetti con qualche accortezza in più.

 

Preparare la zona pasti: le ciotole

L'orario del pasto è sacro, quindi, come per il discorso cuccia anche le ciotole meritano il loro posto in casa. Utilizza di un tappetino antiscivolo sul quale posizionarle così da evitare:

  • che dopo aver bevuto sbrodolino sul pavimento 
  • che, avventandosi sulla ciotola dell'acqua in corsa, possano rovesciarle.

 

Molto importante è educare il proprio animale domestico ad avere una routine che preveda orari dei pasti sempre uguali sia per una questione organizzativa familiare che per il suo benessere alimentare.
Per quanto riguarda i gatti, invece, la questione cambia leggermente. La maggior parte delle volte, escludendo casi di disturbi alimentari per i quali è necessario controllare la quantità del cibo, i gatti sono più autonomi. Facendo trovare loro una ciotola piena di croccantini, saranno in grado di gestirli e di attingere quando avranno fame.

Mi raccomando, non deve essere un optional il lavaggio delle ciotole che vanno pulite almeno una o due volte al giorno. Una valida soluzione per mantenere la freschezza dell'acqua, è rappresentata dalle ciotole con il meccanismo per il ricircolo così che l'acqua non ristagni al loro interno.

 

Preparare la zona svago: i giochi

Si sa che gli animali restano in casa soli, buoni e tranquilli se, e solo se, gli dai le giuste attenzioni quando sei con loro: andrebbero portati a passeggio almeno tre volte al giorno, coccolati e accarezzati. Quando, invece, sei al lavoro devi lasciargli qualcosa con cui giocare. Qualcosa che non resta a sua disposizione tutto il giorno perché altrimenti perderebbe la sua valenza attrattiva come:

Per il cane

  • Palline
  • Ossa finte
  • Pupazzi masticabili
  • Corde

 

Per il gatto

  • Gomitolo
  • Struttura su cui arrampicarsi
  • Topini
  • Palline di plastica
  • Scatole di cartone

 

Rendere sicura la casa per il tuo animale domestico

I cani e i gatti sono molto intelligenti ma non puoi aspettarti che arrivino a capire cosa va fatto se non glielo spieghi. Pertanto, per alcuni versi va addestrato per altri aiutato, eliminando tutti i pericoli che una casa può celare.

 

I "5 MAI PIÙ CON" per convivere con un cane

  • Sostanze tossiche (detersivi) e spazzatura. Sentendo profumo di cibo, il cane sarà portato a metterci il naso con il pericolo di ingerire qualcosa di non commestibile.
  • Piante quali la stella di natale, l'edera, l'agrifoglio, il ciclamino e molte altre che sono tossiche per loro. Sarebbe meglio non acquistarle e regalare quelle che hai.
  • Profumi troppo intensi che potrebbero dar fastidio al suo olfatto sviluppato

 

Per finire, due accortezze:

  • Per il tuo cane, non tenere la musica e l'aria condizionata troppo alte potrebbe dargli fastidio. 
  • Per te, l'aspirapolvere deve diventare il tuo miglior alleato altrimenti finirai con il mangiare e respirare peli.

 

Le cose alle quali prestare attenzione sono molte, ce ne rendiamo conto, ma l'amore incondizionato che ti darà il tuo amico a quattro zampe varranno ogni sforzo e sacrificio.



PUNTOCASA NETWORK Srl
Via del Torchio 1- 20871 Vimercate MB - Italy
Email: info@puntocasa.net