Conosci tutte le opportunità di accesso al mutuo?
autore
Puntocasa Network
Marketing Specialist
giovedì 25 luglio 2019

Conosci tutte le opportunità di accesso al mutuo?


 

Nel momento in cui decidiamo di acquistare la nostra prima abitazione, uno dei primi passi da fare è sicuramente richiedere un mutuo. Non sempre, infatti, una volta scelta la nostra casa dei sogni, la stipula del contratto di finanziamento è un'operazione semplice o veloce.

Spesso il timore di un rifiuto da parte dell’istituto di credito disincentiva al proseguire l’iter obbligatorio richiesto per la valutazione dei requisiti da parte delle banche o delle società finanziarie, timore non sempre fondato e basato su supposizioni di varia natura rispetto al proprio profilo di richiedente.

Ma il profondo cambiamento del mercato immobiliare degli ultimi anni, il ribassamento progressivo dei prezzi che dal 2008 ha investito il settore, ha condizionato sia la domanda che l’offerta, rendendo il prodotto casa uno dei più dibattuti in materia di investimenti.

Contemporaneamente mentre il mercato immobiliare cambiava pelle lo ha fatto anche il resto, e in questi 10 anni i più importanti cambiamenti li ha subiti la società stessa, il mondo del lavoro, le dimensioni e caratteristiche della famiglia e di conseguenza il target di riferimento per il prodotto casa.

Perché il mercato riprendesse e si rigenerasse il virtuoso scambio tra domanda e offerta che distingue ogni sana economia, era assolutamente necessario che anche gli strumenti necessari alla ripresa si adeguassero e aggiornassero al nuovo tessuto sociale.

 

SINGLE, LAVORATORI ATIPICI, FAMIGLIE MONOGENITORIALI

Il mercato delle compravendite immobiliari è popolato di nuove categorie di acquirenti dei quali il sistema ha dovuto tener conto, perché costituiscono una realtà sempre più presente e con forte intenzione all’acquisto.  Fino a pochi anni fa non avrebbero potuto accedere al finanziamento in quanto mancanti di quelle caratteristiche di garanzia richieste dalle banche, ora qualcosa è cambiato:

Per coloro che si trovano in categorie per le quali ottenere un mutuo è una vera impresa, esiste uno strumento interessante messo a disposizione dallo Stato per mettere a segno l’acquisto della prima casa.

Il Fondo di Garanzia Mutui Consap costituisce garanzia a prima richiesta nella misura massima del 50% del capitale per mutui dell'importo massimo di 250 mila euro, garanzia che permane irrevocabilmente per tutta la durata del mutuo. Viene concessa dal Ministero per l’Economia per l'acquisto anche con interventi di ristrutturazione (purché con accrescimento dell'efficienza energetica) di unità immobiliari da adibire ad abitazione principale del mutuatario.

La garanzia dello Stato agevola presso le banche l’ottenimento di un mutuo, anche se le garanzie offerte dal mutuatario non sono ottimali considerata la composizione familiare e/o la tipologia di reddito: single, lavoratori atipici, famiglie monogenitoriali, ecc.

Numerose banche hanno aderito al “fondo” favorendo così l’accesso alla garanzia con più facilità, perchè è l’Istituto stesso che è in contatto con il Gestore del Fondo.

 

TROPPE RATE E VOGLIA DI COMPRARE CASA: CONSOLIDARE IL DEBITO

Lo sviluppo di nuovi strumenti e canali d’acquisto, con particolare riferimento al commercio online, hanno agevolato per molti l’acquisto di prodotti di varia natura con l’agevolazione del pagamento rateale. Un elettrodomestico, l’auto nuova, il cellulare, tanti piccoli impegni, che sommati vanno ad incidere sostanzialmente sulla libertà di fare un acquisto immobiliare sereno. Ma non tutti sanno che proprio per questi profili esiste un’interessante opportunità:

Il mutuo con consolidamento debiti ha il vantaggio di far estinguere in anticipo al richiedente i propri debiti e di ridurre a una sola rata mensile l'importo da pagare, un aspetto senza dubbio vantaggioso e che va a pesare molto meno sul bilancio familiare.

Questo rifinanziamento, in sostanza, persegue tre obiettivi principali:

-          la rata del mutuo riesce a contenere le rate dei singoli micro-debiti perché il mutuo ha tassi d'interesse inferiori, quindi più convenienti, rispetto a quelli applicati sui prestiti personali e sui crediti a consumo

-          nel determinare l’importo del mutuo si tiene dunque conto della necessità per l’acquisto casa e di quella per l’estinzione dei micro-debiti, considerando una durata a lungo termine che può arrivare anche a 40 anni

-          l’opzione ha il sicuro vantaggio di semplificare la posizione finanziaria del richiedente rendendo più facile l’accoglimento della domanda

 

L’accesso al mutuo è uno dei fattori che più concorrono alla buona riuscita di un acquisto immobiliare, contatta l’agenzia più vicina a te, i nostri agenti hanno le competenze e l’esperienza per poter analizzare il tuo profilo e rassicurati sulle tue reali opzioni!

 

Il Blog Puntocasa va in vacanza, tornerà a settembre con nuovi articoli per aiutarti a conoscere sempre meglio il mondo immobiliare.

 

 

 



PUNTOCASA NETWORK Srl
Via del Torchio 1- 20871 Vimercate MB - Italy
Email: info@puntocasa.net