Vuoi vendere la tua casa ? Ecco perché la devi certificare
autore
Puntocasa Network
Marketing Specialist
lunedì 25 novembre 2019

Vuoi vendere la tua casa ? Ecco perché la devi certificare


Chiunque intenda vendere, comprare, affittare o ristrutturare casa ha sentito parlare di Attestato di Prestazione Energetica. L'obbligo dell'APE è vigente dal 2009 (Legge 192/05) per le compravendite e dal 2010 per le locazioni.

 

Cos'è l'APE?

L'APE (Attestato di Prestazione Energetica) è un documento obbligatorio con cui si stima il consumo energetico necessario per la climatizzazione (invernale ed estiva) di una unità immobiliare. 

 

Come si esegue una certificazione energetica?

L'attestato viene redatto da tecnici abilitati chiamati certificatori energetici che effettuano un sopralluogo sull'immobile e valutano molti fattori e rilevano dati che influenzano una maggiore o minore necessità di energia primaria, tra i quali:

  • Forma e orientamento dell'edificio
  • Materiali di tamponamento opachi e trasparenti
  • Isolamento termico
  • Dotazione impiantistica

 

Quali sono le classificazioni possibili?

Il risultato dell'analisi viene espresso attraverso l'attribuzione di una classe energetica (10 classi in totale, dalla G la meno performante, alla A4 la più performante) e da un indice chiamato Ep che puntualizza il consumo specifico al mq/annuo dell'immobile certificato.

La classificazione attraverso l'APE permette di avere un chiaro confronto tra tutti gli immobili dal punto di vista energetico, al fine di valorizzare quelli che hanno migliori caratteristiche di efficienza e risparmio e consentire un approccio consapevole al pubblico di potenziali acquirenti.

 

Perchè è obbligatorio dotare di APE una casa in vendita?

Dopo quanto sopra detto ci è più chiaro perché è divenuto obbligatorio dotare ogni immobile in vendita di certificazione energetica: chiunque si approcci al mercato immobiliare per cercare una casa da acquistare ha il diritto di conoscere, tra le altre informazioni, anche la qualità energetica della casa che vorrebbe comprare, perché questo influirà sia sui consumi futuri che sul mantenimento del suo valore commerciale.

 

La classificazione dell'APE influenza il valore di un immobile?

Certamente un immobile con una classe energetica performante avrà un valore maggiore al mq. rispetto ad un immobile della stessa tipologia e sito nella stessa zona ma con una classificazione peggiore. Questo fattore lo determina essenzialmente il mercato, un immobile prestante dal punto di vista energetico sarà più richiesto e più apprezzato e pertanto meglio vendibile. Vero è che la classificazione energetica è uno dei dati presi in considerazione nella valutazione immobiliare dove contano anche altri aspetti legati a caratteristiche qualitative come finiture e grado di manutenzione.

 

Quanto costa l'attestazione APE?

Il costo dipende in primis dalla dimensione dell'immobile da certificare e dalla complessità morfologica dello stesso. Concorrono poi la quantità di verifiche necessarie sull'impiantistica di cui è dotato. In linea di massima i costi possono variare da € 150,00 per un piccolo appartamento fino a € 350,00 per immobili residenziali più complessi.

 

Vuoi richiedere una certificazione energetica?

CONTATTACI

Vuoi sapere quanto vale il tuo immobile?

RICHIEDI LA VALUTAZIONE


PUNTOCASA NETWORK Srl
Via del Torchio 1- 20871 Vimercate MB - Italy
Email: info@puntocasa.net